COSIMO - Roger Olmos

Una mostra immersiva, spettacoli interattivi in cuffia e laboratori creativi per scuole e famiglie

14 gennaio – 11 marzo 2023
inaugurazione sabato 14 gennaio, ore 17

Biblioteca Paolo Borsellino, Como
da lunedì a venerdì 9.30 – 19.00 | sabato 14.00 – 19.00
– ingresso libero e gratuito –

Il racconto delle avventure di uno dei personaggi più fieri e dirompenti nati dalla penna di Italo Calvino: il Barone Rampante, Cosimo Piovasco di Rondò.
L’incontro con i protagonisti della storia avverrà attraverso una mostra delle opere del celebre illustratore catalano Roger Olmos raccolte nel silent book Cosimo edito da #logosedizioni, che rappresenta l’insolita umanità del territorio di Ombrosa con quello stesso realismo magico e romantico che emerge dalle righe di Calvino.
Celebrando lo slancio verso l’indipendenza, la scelta e la capacità immaginativa di entrare in mondi diversi, i personaggi surreali dipinti da Olmos ci guideranno attraverso un’avventura che valica limiti fisici, corporei e terreni in favore di un’immersione nella forza libera della natura.

La mostra prosegue con:

ANIMAZIONI DELLE OPERE

nella sala emeroteca, realizzate dalla classe 5°B della scuola Starting Work di Como in collaborazione con OLO Creative Farm.

CICLO DI LABORATORI CREATIVI

progettati e realizzati in collaborazione con il corso magistrale di scienze della formazione primaria dell’Università degli Studi Milano Bicocca e due classi quarte del Liceo Statale Teresa Ciceri di Como – Liceo delle Scienze Umane.

Partecipazione gratuita con prenotazione necessaria.

per le scuole dell’infanzia e primarie
lunedì e martedì ore 9:30-11:00 e 11:00-12:30
prenotazioni inviando una mail a segreteria.luminanda@gmail.com

per bambini e famiglie
21 e 28 gennaio, 11 e 25 febbraio, 4 e 11 marzo
dalle 14.30 alle 16.30

clicca sulla data qui sotto per scoprire il laboratorio e prenotare

LAB Sabato 21 gennaio

Sabato 21 gennaio dalle 14.30 alle 16.30
Biblioteca Paolo Borsellino
Piazzetta Venosto Lucati, 1, Como

 

Laboratorio Mangiatoie per uccellini selvatici

Inverno: in questo periodo ci possono essere tante giornate con temperature sotto lo zero, siccità e nevicate, che possono creare difficoltà agli animali selvatici per trovare cibo e acqua. Queste difficoltà colpiscono in particolare i piccoli uccelli che soffrono molto il freddo. Come fare per prendersi cura di pettirossi, cince e fringuelli che abitano nelle nostre città? Apriamo un ristorante! In questo laboratorio impariamo a preparare piatti e mangiatoie per i nostri amici alati. Le bambine e i bambini scopriranno la storia di Cosimo a partire dall’ascolto di una lettura ad alta voce di un brano interpretato dalle studentesse e dagli studenti del Liceo Statale Teresa Ciceri di Como – Liceo delle Scienze Umane.

Prenotazione necessaria

LAB Sabato 28 gennaio

Sabato 28 gennaio dalle 14.30 alle 16.30
Biblioteca Paolo Borsellino
Piazzetta Venosto Lucati, 1, Como

 

Laboratorio Ad ognuno il suo albero
Inverno: in questo periodo ci possono essere tante giornate con temperature sotto lo zero, siccità e nevicate, che possono creare difficoltà agli animali selvatici per trovare cibo e acqua. Queste difficoltà colpiscono in particolare i piccoli uccelli che soffrono molto il freddo. Come fare per prendersi cura di pettirossi, cince e fringuelli che abitano nelle nostre città? Apriamo un ristorante! In questo laboratorio impariamo a preparare piatti e mangiatoie per i nostri amici alati. Le bambine e i bambini scopriranno la storia di Cosimo a partire dall’ascolto di una lettura ad alta voce di un brano interpretato dalle studentesse e dagli studenti del Liceo Statale Teresa Ciceri di Como – Liceo delle Scienze Umane.

Prenotazione necessaria

LAB Sabato 11 febbraio

Sabato 11 febbraio dalle 14.30 alle 16.30
Biblioteca Paolo Borsellino
Piazzetta Venosto Lucati, 1, Como

 

Laboratorio Investigatori della natura

In questo laboratorio ci trasformiamo in ricercatori e investigatori, per scoprire fiori e alberi che abitano nel Giardino della Biblioteca, andiamo ad incontrare e conoscere la Natura. I nostri strumenti sono carta, matita, occhi, mani e tanti libri che ci aiutano a trovare le risposte alle nostre domande con rispetto, curiosità, immaginazione. Le bambine e i bambini scopriranno la storia di Cosimo a partire dall’ascolto di una lettura ad alta voce di un brano interpretato dalle studentesse e dagli studenti del Liceo Statale Teresa Ciceri di Como – Liceo delle Scienze Umane.

Prenotazione necessaria

LAB Sabato 25 febbraio

Sabato 25 febbraio dalle 14.30 alle 16.30
Biblioteca Paolo Borsellino
Piazzetta Venosto Lucati, 1, Como

 

Laboratorio I cieli di Cosimo
tecnica: stampa in cianotipia

Un racconto dedicato ad osservatori curiosi e sperimentali, capaci di guardare e creare con occhi e colori nuovi. I bambini sono invitati a comporre su carta il loro cielo personale, un vero e proprio firmamento all’interno dello stesso laboratorio color blu poetico, dipingendo e impressionando fiori e piante con l’emulsione sensibile alla luce. I partecipanti sono invitati a utilizzare la tecnica di stampa, chiamata anche blueprint. Le bambine e i bambini scopriranno la storia di Cosimo a partire dall’ascolto di una lettura ad alta voce di un brano interpretato dalle studentesse e dagli studenti del Liceo Statale Teresa Ciceri di Como – Liceo delle Scienze Umane.

Prenotazione necessaria

LAB Sabato 4 marzo

Sabato 4 marzo dalle 14.30 alle 16.30
Biblioteca Paolo Borsellino
Piazzetta Venosto Lucati, 1, Como

 

Laboratorio Emozioni in foglia
tecnica: collage, pastelli, vimini e domande poetiche

Le bambine e i bambini scopriranno la storia di Cosimo a partire dall’ascolto di una lettura ad alta voce di un brano interpretato dalle studentesse e dagli studenti del Liceo Statale Teresa Ciceri di Como – Liceo delle Scienze Umane. In un laboratorio di scrittura creativa e di composizione con carte pregiate, midollino e fili di rame i bambini realizzeranno foglie di parole nuove, ritagliando, componendo un oggetto poetico per accrescere la loro fantasia e la loro curiosità. La lettura a voce alta e un gioco teatrale saranno un’emozionante inizio che porgerà ai partecipanti, domande ardite come i rami del bosco di Ondariva per esplorare il loro rapporto con la natura, l’amicizia e la libertà, temi da attraversare nell’incontro con Cosimo, Viola, Ottimo Massimo, Gian dei Brughi e Battista.

Prenotazione necessaria

LAB Sabato 11 marzo

Sabato 11 marzo dalle 14.30 alle 16.30
Biblioteca Paolo Borsellino
Piazzetta Venosto Lucati, 1, Como

 

Laboratorio Emozioni in foglia
tecnica: collage, pastelli, vimini e domande poetiche

Le bambine e i bambini scopriranno la storia di Cosimo a partire dall’ascolto di una lettura ad alta voce di un brano interpretato dalle studentesse e dagli studenti del liceo Teresa Ciceri. In un laboratorio di scrittura creativa e di composizione con carte pregiate, midollino e fili di rame i bambini realizzeranno foglie di parole nuove, ritagliando, componendo un oggetto poetico per accrescere la loro fantasia e la loro curiosità. La lettura a voce alta e un gioco teatrale saranno un’emozionante inizio che porgerà ai partecipanti, domande ardite come i rami del bosco di Ondariva per esplorare il loro rapporto con la natura, l’amicizia e la libertà, temi da attraversare nell’incontro con Cosimo, Viola, Ottimo Massimo, Gian dei Brughi e Battista

Prenotazione necessaria

SPETTACOLO INTERATTIVO IN CUFFIA

28 gennaio due repliche, ore 16 e ore 17
11 febbraio e 11 marzo
due repliche, ore 17 e ore 18

Linguaggi diversi, tracce musicali, momenti narrativi e di danza coinvolgeranno il pubblico nella storia di Cosimo Piovasco di Rondò.

Lo spettacolo è rivolto a un pubblico dai 16 anni in su, partecipazione gratuita con prenotazione necessaria.

«Avevo da tempo un’immagine in testa: un ragazzo che sale su di un albero; sale, e cosa gli succede? sale, ed entra in un altro mondo; no: sale, e incontra personaggi straordinari; ecco: sale, e d’albero in albero viaggia per giorni e giorni, anzi, non torna più giù, si rifiuta di scendere a terra, passa sugli alberi tutta la vita»

Italo Calvino, Postfazione ai Nostri antenati (Nota 1960), pp. 1213-1214

L'illustratore

Roger Olmos (Barcellona, 1975) è illustratore di fama internazionale. Ha pubblicato circa novanta titoli con una ventina di case editrici di tutto il mondo. Grande amante degli animali, ha adottato uno stile di vita vegano e da anni con la sua arte si impegna a promuovere il rispetto dell’ambiente e di tutti gli esseri viventi.

La casa editrice

#logosedizioni è una piccola casa editrice indipendente di Modena specializzata in libri illustrati, albi e fumetti, per tutte le età. Stampa il 95% del suo catalogo in una tipografia di Bologna, su carta di cellulosa ecologica ad alto contenuto di riciclo, con inchiostri ecocompatibili e da 5 anni non usa la plastica per la protezione, l’imballo e la spedizione dei suoi libri.

La mostra, curata da Associazione Luminanda, è realizzata all’interno del progetto eARTh bOOk, promosso da Luminanda APS, Ecofficine, Biblioteca Paolo Borsellino – Comune di Como e co-finanziato da Fondazione Cariplo sul bando “Per il libro e la lettura” 2020 ed è stata possibile grazie alla preziosa collaborazione di #logosedizioni.

Si ringrazia Università degli Studi di Milano Bicocca, Istituto Superiore Starting Work, Liceo Teresa Ciceri e Olo Creative Farm.

X